GRUPPO BIBLICO

 “ Il Vangelo di Giovanni”

 

IL Gruppo biblico è già al suo sesto incontro, si riunisce ogni mercoledì dalle ore 18,30 alle 20. Il tema di quest’anno 2014-2015 è il Vangelo di Giovanni,  Il Parroco è guida preziosa in questo cammino di conoscenza della Parola di Dio. Gli incontri sono rivolti a tutti coloro che sono impegnati nella pastorale parrocchiale e a quanti vogliono arricchire la propria vita spirituale.

Sono in tutto 19, l’ultimo sarà il 18 marzo prima della S. Pasqua. I contenuti sono:

3/12 Gesù e il pane di vita

10/12 Gesù è la verità che ci fa liberi

17/12 Gesù è la luce del mondo

7/1 Gesù è il buon pastore che dà la vita per le pecore

14/1  Gesù è la risurrezione e la vita

21/1 il chicco di grano muore per produrre molto frutto

28/1 La vita cristiana è servizio

4/”2 La vita divina è abitazione della Trinità in noi

11/2 La vita divina ci unisce come i tralci alla vite e si esprime nell’amore che lo Spirito                                                             Santo effonde nei nostri cuori

25/”2 Tutti i credenti sono una cosa sola

4/3 Gesù regna dalla croce

11/3 La domenica è il giorno della Risurrezione in cui il Risorto ci raduna per ricolmarci dei doni pasquali

18/3 Il Cristo risorto è sempre presente nella sua Chiesa, la nutre con l’Eucarestia e la guida attraverso Pietro verso la pienezza della vita.

Vi aspettiamo numerosi

                                                                                                                                                 Daniela

Il Gruppo Biblico

Il Vangelo secondo Matteo

Come deciso dal gruppo dei partecipanti alla fine dell 'ultimo incontro sul tema del CREDO di Paolo VI, quest'anno affronteremmo il Vangelo di S.Matteo che ci accompagnerà anche nella liturgia del ciclo A. Il Vangelo di S. Matteo è definito il Vangelo del catechista, è suddiviso il 28 capitoli, scritto inizialmente in aramaico ma andato perduto, ci rimane la versione in greco, ed è rivolto agli ebrei.
Gesù è annunciato come Colui che salverà il popolo dai suoi peccati (Mt. 1,21) e questa salvezza si realizza attraverso la sua morte, come viene proclamata durante il viaggio verso Gerusalemme (Mt.20,28) e nell'ultima cena (Mt. 26,28) che fa da premessa a tutto il racconto della passione. Gesù non è soltanto Colui che è passato fra gli uomiini un giorno come Maestro e Legislatore per ricomparire poi come Giudice, ma è innanzitutto il Salvatore che porta a compimento l'A.T., come promessa, come attesa e compimento della salvezza, attraverso la sua morte e risurrezione. Il Regno dei cieli non è solo il giudizio incombente ma anche misteriosa presenza salvifica come sottolinea San Matteo nelle parabole del capitolo 13.

Leggi tutto...

GRUPPO BIBLICO

 

Il Parroco, Mons. Giovanni Falbo, ha sempre profuso grandi energie nel condurre questi incontri iniziati nel lontano Marzo del 1978.

Il Gruppo Biblico rappresenta un ottimo strumento per la conoscenza della Parola di Dio: Strumento indispensabile per tutti i catechisti, ma anche per ogni cristiano che voglia motivare la propria fede, cambiare la propria vita o semplicemente passare da una fede infantile ad una fede matura.

Il Gruppo si riunisce da sempre, il mercoledì dalle 16 alle 17,45 nell’arco dell’anno compreso tra ottobre e maggio.

Ogni anno, negli ultimi incontri viene deciso quale sarà il tema da trattare l’anno successivo tra due o tre argomenti, scelti dai partecipanti stessi.

 

Leggi tutto...

Gruppo Biblico 2012-2013

 Anno della fede

Il credo del popolo di Dio

 

 IL GRUPPO BIBLICO SI RIUNISCE OGNI MERCOLEDI’ DALLE 18,30 ALLE 20,15 A PARTIRE DA MERCOLEDI’ 17 OTTOBRE. HA IL SEGUENTE SVOLGIMENTO:

1)   Preghiera d’inizio

2)   Presentazione biblico teologica del tema

3)   Lettura, con breve introduzione dei brani  scelti dall’Antico e Nuovo Testamento

4)   Riflessione

Leggi tutto...

Il Gruppo Biblico:

dono per tutti

di inestimabile valore del parroco,

che pochi accettano!

Non è la prima volta che mi capita di scrivere "due righe" su questo argomento ed    ogni volta ho vinto tutte le mie riserve derivanti soprattutto dalla  mancanza di tempo, nella speranza di riuscire a trasmettere a molti, il senso,  l'importanza  e il dovere oltre al mio personale entusiasmo, che ciascuno di noi ha di alimentare la propria fede attraverso una sempre più profonda conoscenza della Parola di Dio. Non mi sembra se guardo al numero dei partecipanti, una media di 20 persone per sera, che definisco poche rispetto al grande numero di parrocchiani che partecipano alla messa domenicale, di essere mai riuscita a raggiungere l'obiettivo desiderato.

Leggi tutto...