TRIDUO PASQUALE ORARI DELLE CELEBRAZIONI

 

Giovedì 13 Giovedì Santo:

 

La mattina non ci sono celebrazioni.

 

Ore 10,30 Nel salone: Preghiera ecumenica. Ore 12,30 Pranzo comunitario con i poveri.

 

Ore 18,00: Solenne Concelebrazione nella Cena del Signore, con la lavanda dei piedi.

 

Alla fine della Messa c’è la processione per la reposizione dell’Eucaristia nel tabernacolo della reposizione e

 

inizia l’Adorazione eucaristica solenne, che si protrae fino alla mezzanotte, animata dalle 21,00 dai giovani e dalle 22,30 dagli adulti.

 

Venerdì 14: Venerdì Santo

 

Giorno di astinenza e digiuno. Ore 8,00: Apertura della chiesa e continuazione dell’adorazione in forma privata.

 

I sacerdoti sono a disposizione per le confessioni nei confessionali tutta la mattina, fino alle 12,30.

 

Ore 15,30: Via Crucis animata dai ragazzi dell’Oratorio nel giardino.

 

Ore 18,00: Solenne Azione liturgica nella passione e morte del Signore con l’adorazione della croce e la comunione.

 

Ore 20,30: Celebrazione comunitaria della Penitenza per le giovani coppie

 

Sabato 15: Sabato Santo:

 

la mattina continua l’adorazione della Croce.

 

Ore 16,30 – 19,00: I sacerdoti sono a disposizione per le confessioni nei confessionali.

 

Ore 22,30: Solenne Veglia Pasquale

 

con la liturgia della luce (benedizione e processione con il cero pasquale), la liturgia della Parola, la liturgia battesimale ( battesimo di 4 fanciulle e rinnovazione delle promesse battesimali), liturgia eucaristica.

 

Domenica 16: Pasqua. SS. Messe: ore 8,30 -10.00 – 11,30 – 18,00.

 

Alla fine della Messa si può attingere dal fonte battesimale l’acqua benedetta

 

nella Veglia pasquale per la benedizione della famiglia e della casa e della mensa con la preghiera che si ritira in sacrestia