Articoli

Il Consiglio Pastorale Parrocchiale

(Membri Attuali)


Dal Codice di diritto Canonico

Can. 536 - §1. Se risulta opportuno a giudizio del Vescovo diocesano, dopo aver sentito il consiglio presbiterale, in ogni parrocchia venga costituito il consiglio pastorale, che è presieduto dal parroco e nel quale i fedeli, insieme con coloro che partecipano alla cura pastorale della parrocchia in forza del proprio ufficio, prestano il loro aiuto nel promuovere l'attività pastorale. §2. Il consiglio pastorale ha solamente voto consultivo ed è retto dalle norme stabilite dal Vescovo diocesano.

Attualmente, secondo le norme diocesane, i componenti del consiglio durano in carica quattro anni, eccetto il caso di avvicendamenti a più breve scadenza, dove si rendesse necessario, soprattutto per quanto riguarda la realtà giovanile, di natura sua soggetta a frequenti variazioni. I membri del Consiglio si dividono per commissioni, (evangelizzazione, catechesi sacramentale, liturgia, famiglia, giovani, carità, segreteria, affari economici), che comprendono al loro interno vari gruppi, attività e iniziative.

 

Il Consiglio pastorale ha trovato i suoi ritmi fisiologici riunendosi quattro volte l’anno per la programmazione e la verifica della pastorale parrocchiale: verso la fine di settembre per l’inizio dell’anno pastorale, verso la fine di Novembre per l’Avvento e il Natale, verso la fine di Febbraio per Quaresima e la Pasqua e alla fine di Maggio o all’inizio di Giugno, per la conclusione dell’anno pastorale.

 

Il Consiglio Pastorale inizia sempre con la preghiera dei Vespri e la celebrazione della S. Messa animata dai membri del Consiglio con una introduzione del Parroco, che ogni volta tocca un argomento di grande interesse per la vita della parrocchia, soprattutto in attuazione del programma pastorale dell’anno, o anche in rapporto alla Chiesa universale e alla diocesi, cui fanno seguito le relazioni delle varie commissioni, su ciascuna delle quali si apre un dibattito che, nel caso di decisioni da prendere, si conclude con la votazione. I lavori si protraggono fin verso mezzanotte con una piccola pausa per l’agape fraterna. Organo del Consiglio pastorale è il “Bollettino Parrocchiale” che riporta l’introduzione del Parroco in forma editoriale, alcuni articoli sulle iniziative di maggiore rilievo e alcune rubriche fisse, come l’agenda parrocchiale e la vita di famiglia che riporta i Battesimi, le Cresime, i Matrimoni, le Ricorrenze e i Defunti.

 

Il Consiglio Pastorale è veramente il cuore, l’ organismo propulsore di tutta l’attività parrocchiale e, lungo gli anni, è sempre cresciuto in maturità e senso di responsabilità, passando da una fase di semplice comunicazione delle iniziative dei vari ambiti a una fase di coordinamento, superando interessi corporativi per tenere presente il bene di tutta la comunità e la sua crescita armonica.


Il nostro Consiglio Parrocchiale per gli anni 2014-2019

 

Presidente:

 Mons Giovanni Falbo, Parroco

 

Segretario:

 Francesco Durante

 

Commissione Evangelizzazione

Presidente: Mons. Giovanni Falbo.

Membri: Sr. Elena Sansò, Mirella Sciattella,  Adele Piscopo, Daniela Biagiotti, Rossana Mariani, Francesco Durante.

 

 

Commissione Catechesi Sacramentale

Presidente: Mons. Giovanni Falbo

Membri: Francesco Durante, Paolo Soriani, Antonio Caiani, Anna Maria Macauda, Mauro Colantuoni, Mirko Cippettini, Luigi e Melania Mauti.

Commissione Liturgica

Presidente: Mons. Giovanni Falbo.

Membri:Enzo Fiordemondo,

 

Commissione Carità

Presidente: Don Franco De Donno.

Membri: Giovanni Cantoni, Gaetano Ciancotti, Nicola Cicchilitti, Maria Genna, Andrea Cangialosi, Pietro Rolleri.

 

Commissione Famiglia

Presidente: Don Franco de Donno.

Membri: Roberto e Maria Concetta Fasciani, Renato Di Domenico, Marcello ed Elisabetta Cangialosi, Mario e Andreina Bonanni, Roberto e Sonia Bastianelli.

 

Commissione Giovani

Presidente: Don Nello Luongo.

Membri: Emanuele Fabrizi, Alessio Pirossi Lorrai.


 Consiglio per gli Affari Economici

Presidente: Mons. Giovanni Falbo

Membri: Maria Pia Riello, Gianfranco Ronchi, Giancarlo Busato, Alessia Cipolla, Oscar Giammarco.